Janome

Le macchine da cucire Janome, sono di origine giapponese e il nome significa “Occhio di Serpente”. Una linea che nasce grazie alla grande passione per il cucito di Yosaku Ose che inventò un qualcosa che ancora oggi è fondamentale per questo tipo di macchinari: l’utilizzo della spoletta circolare di metallo al posto della tradizionale.

Tutte le macchine da cucire Janome

Sew Mini de Luxe

Memory Craft 9400QCP

Jr 1012
J3-18
FM725
DC 4030
1200D tagliacuci
CoverPro 2000CPX
Skyline S9

Le macchine per cucire Janome nascono quindi dal 1920, con la nuova idea del crochet circolare ad occhio di serpente, diventando nel tempo il solo ed unico utilizzato e copiato dagli altri brand internazionali.

Oggi la compagnia si è espansa in tutto il mondo, aprendo stabilimenti negli Stati Uniti, Messico, Europa, Nuova Zelanda, Australia e Canada. Sono proprio loro ad aver immesso sul mercato il primo modello di macchina per cucire computerizzata, alleggerendo il lavoro professionale e domestico di molti stilisti o persone comuni.

Le macchine per cucire giapponesi, ora famose in tutto il mondo, hanno caratteristiche innovative, con un occhio fisso sul futuro e sul volersi migliorare ogni giorno di più. Si possono trovare tantissimi modelli, ognuno dei quali con una finalità differente al fine di poter andare incontro alle esigenze di tutti, anche dei più precisi e professionali.

Una grande storia, tradizione ed esperienza racchiuse all’interno di un macchinario compatto.